Maculopatia Drusenoide

Buongiorno,

Nel 2009 mi è stato diagnosticato nel OD un iniziale maculopatia drusenoide con mobilizzazione pigmentaria e sospetto piccolo DEP, asintomatico.

Nell'ultima tomografia retinica (oct), eseguita in data 23-08-2011 si è evidenziato:

OD depressione foveale lievemente ridotta ma conservata e si apprezza un piccolo DEP.

OS depressione foveale conservata si apprezza zona di rarefazione dell'EPR con piccolo accenno di fluido in sede interpapillo-maculare sup-temp.

Il medico come cura mi ha prescritto delle capsule di omega 3 Lutein.

Da qualche settimana mi sta accadendo un fenomeno particolare, che mi sta un tantino preoccupando e che cercherò di spiegare in maniera più chiara possibile.

Mi capita di svegliarmi di notte nel buio della mia stanza, priva assolutamente di luce, ed aprendo gli occhi, nel punto centrale, corrispondente esattamente alla pupilla, mi appaiono due piccole scariche di luce, in posizione verticale ed a forma di filamento di tungsteno, proprio come nelle lampadine.

Questo fenomeno, che è circoscritto proprio all'interno della pupilla, senza irradiarsi fuori da tale zona, si verifica una sola volta, nel momento in cui apro gli occhi, e poi non si ripete.

Sperando di essere stato chiaro, ringrazio anticipatamente per la cortese risposta.

Buonasera, alla luce della nuova sintomatologia da lei riferita riferibile verosimilmente a problemi retinici, e' consigliabile una nuova valutazione con visita oculistica ed esame OCT.

Cordialmente


Dr. Enrico Rotondo
Docente a contratto Università "Magna Graecia" di Catanzaro

Grazie per la celere risposta.
Siccome non riesco ad avere una visita in tempi bravi, le chiedo se devo preoccuparmi.

No, non deve preoccuparsi, ma solo rivalutare la situazione e ripetere un OCT.

cordialmente


Dr. Enrico Rotondo
Docente a contratto Università "Magna Graecia" di Catanzaro
Cordiali saluti

0 commenti:

Posta un commento